Sostituzione della soia nella dieta vegetariana

La dieta vegetariana è già restrittiva quindi sarebbe meglio non eliminare ulteriori alimenti. Dal punto di vista proteico andrebbe bene sostituire la soia e i suoi derivati con formaggi e uova ma, dal punto di vista lipidico, si rischia di aver un surplus di grassi, anche nocivi come il colesterolo.

Consigliamo quindi di trovare alternative gastronomiche che possano rendere appetibili anche fonti proteiche vegetali. L’introduzione di ravioli alle verdure è possibile in sostituzione dei carboidrati, senza aumentare i grassi da condimento.

Last Update: 16 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Sostituzioni A Dieta
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts