Sale di potassio: può sostituire il sale di sodio?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Perdere peso
  4. Sostituzioni a dieta
  5. Sale di potassio: può sostituire il sale di sodio?

In realtà l’uso del sale è superfluo per il nostro organismo, nel senso che un’alimentazione sana, varia ed equilibrata assicura già tutti i sali minerali di cui abbiamo bisogno. L’uso del sale dà solo più sapore alle pietanze, ma bisogna anche ricordare che le papille gustative possono essere “riabituate” a un uso scarso del sale, diminuendolo poco alla volta e magari ricorrendo ad aromi e succo di limone (che è un esaltatore di sapidità) per i condimenti. Fatta questa premessa, è comunque opportuno non superare i 5 g di sale al giorno (sia di sodio che di potassio) per evitare eventuali controindicazioni.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati