Si può sostituire il latte vaccino con il latte di soia?

Le proteine di origine vegetale come quelle della soia sono ottime e quindi si può senz’altro procedere a sostituire la carne con soia, seitan, tofu, ecc. Riguardo il latte di soia, pur essendo un ottimo prodotto, non può equiparare completamente il latte vaccino. Non fornisce infatti gli stessi sali minerali, tra cui il calcio.

Se il latte vaccino provoca fastidi, è consigliabile consultare sempre il medico e valutare con lui se eliminarlo completamente. La scelta migliore è senz’altro quella di consumarlo con moderazione. In caso di eliminazione, è necessario integrare i prodotti che verrebbero a scarseggiare. Va assunta l’abitudine di mangiare 20/30 g di parmigiano al giorno (sulla pasta o con un piccolo assaggio) per garantire un buon apporto di calcio.

Last Update: 16 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Sostituzioni A Dieta
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts