Annuncio pubblicitario

Si può sostituire la frutta fresca con quella secca?

La frutta secca o disidratata ha una maggiore concentrazione di zuccheri (che, nella frutta fresca, si diluiscono nella parte “liquida”) quindi è molto più calorica. In una dieta dimagrante, quindi, è sconsigliata. Meglio consumare la frutta fresca di stagione che, opportunamente matura, è un’ottima fonte di vitamine e sali minerali apportando di contro poche calorie.

Last Update: 16 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Sostituzioni A Dieta

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario