Il pane azzimo può sostituire il pane comune?

Il pane azzimo può sostituire il pane comune e dal punto di vista calorico, non ci sono problemi ad usare pane da altre farine (come kamut, soia, ecc). Bisogna però fare attenzione che il pane che si sceglie non abbia aggiunta di latte, olio o altri grassi che lo rendono più morbido e/o saporito. In quel caso, infatti, l’apporto calorico potrebbe aumentare considerevolmente. Insomma, sia per le quantità (che sono le stesse per il pane lievitato e circa la metà per prodotti secchi o non lievitati) che per il tipo di pane da scegliere ci si può affidare al buon senso.

Last Update: 16 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Sostituzioni A Dieta
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts