Pasto dopo donazione di sangue: è possibile sostituire le proteine della dieta con carne rossa?

Certamente in concomitanza con una donazione di sangue è possibile sostituire il piatto proteico previsto dalla dieta con della carne rossa (vanno benissimo il fegato o la carne di cavallo). Per quel giorno, inoltre, consigliamo di aumentare in proporzione del 50% tutte le porzioni previste dal menu (ad esempio, se la dieta prevede 50 g di pasta è consigliabile mangiarne 75 g, se la dieta prevede 120 g di carne è possibile consumarne 180 g e così via per tutte le altre porzioni). Meglio rallentare di poco il dimagrimento ma farlo in assoluta sicurezza, piuttosto che rischiare di sentirsi deboli per 24/48 ore. Per una maggiore tranquillità, suggeriamo di chiedere consiglio al proprio medico curante.

Last Update: 17 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Sostituzioni A Dieta
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts