Nella dieta si può sostituire il pranzo col gelato?

Il gelato può senz’altro essere consumato saltuariamente. Il limite massimo è una o due volte a settimana, al posto dello spuntino a base di frutta. È importante però scegliere un gelato di piccolo formato, prediligendo gusti alla frutta e senza panna. Sconsigliamo di sostituire uno dei pasti principali col gelato, perché si rinuncerebbe a importanti nutrienti che, specie in una regime ipocalorico, sono già limitati, rischiando di sbilanciare le proprie necessità nutrizionali.

Last Update: 16 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Sostituzioni A Dieta
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts