Consigli per sostituzioni nella dieta vegetariana

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Perdere peso
  4. Sostituzioni a dieta
  5. Consigli per sostituzioni nella dieta vegetariana

Nel caso in cui nella dieta vengono indicati “tofu e soia” proabilmente è perché si è optato per un regime vegetariano.

In questo caso è importante assumere proteine di origine vegetale, come la soia e i suoi derivati.

Se non sono graditi è possibile optare per del seitan, dei preparati a base di miglio e/o quinoa (prestando sempre attenzioni agli ingredienti che li compongono) o un surplus di legumi, che già dovrebbero essere previsti dai menù.

Una dieta ipocalorica, specie se vegetariana, richiede comunque attenzione alla cucina e all’alimentazione in generale. Infatti è sempre meglio cercare dei metodi di cottura alternativi che aiutino ad amare e introdurre anche cibi che in genere non piacciono.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti