Annuncio pubblicitario

Come mangiare quando si è fuori casa?

Quando si è fuori casa non è semplice seguire i menù alla lettera. Si può in questo caso optare per pasti leggeri (simili a quelli proposti dalla dieta), porzioni limitate ed evitare dolci, alcolici e tutto quello che può aumentare l’apporto calorico senza fornire nutrienti validi. Con un po’ di buon senso i danni saranno limitati. Non è infatti un problema se al posto della carne si mangia pesce (o viceversa) o se si mangia pasta invece che riso. L’importante è contenere le porzioni e i condimenti.

Last Update: 16 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Sostituzioni A Dieta

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario