Intolleranze: non fanno dimagrire?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Perdere peso
  4. Patologie
  5. Intolleranze: non fanno dimagrire?

Le intolleranze possono influire sulla sensazione di gonfiore o ritenzione idrica. Raramente però incidono sulla presenza di massa grassa quindi, se non si riesce a dimagrire adeguatamente, è raro che dipenda da quelle. Certo, se si riscontrano dei reali disturbi, è importante eliminare gli alimenti ai quali si è intolleranti, ma esistono comunque valide alternative. Ad esempio in genere lo yogurt è ben tollerato quindi può sostituire il latte, oppure si può ripiegare su una spremuta o succo di frutta. Per evitare i lieviti è possibile scegliere i cereali (meglio se integrali per aumentare il consumo di fibre) o le fette biscottate. Inoltre, per velocizzare i risultati della dieta, è veramente fondamentale avere uno stile di vita attivo. Approfittare di ogni momento per essere attivi: fare le scale a piedi invece di prendere l’ascensore, usare la bicicletta o camminare per piccoli spostamenti. Man mano arriveranno i risultati e sarà più facile fare dei piccoli sacrifici alimentari.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti