È possibile seguire una dieta ricostituente, a causa di ferro basso, e povera di scorie?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Perdere peso
  4. Patologie
  5. È possibile seguire una dieta ricostituente, a causa di ferro basso, e povera di scorie?

Bisognerebbe capire cosa si intendi per “scorie”. Una dieta sana, varia ed equilibrata (che preveda il giusto bilanciamento di carboidrati, proteine e grassi, oltre le 5 porzioni al giorno suggerite di frutta e verdure) può aiutare a equilibrare livelli di glicemia e lipidi nel sangue, oltre ad apportare un buon contenuto di fibre che aiutano a “espellere” quel che può essere nocivo per l’organismo.

Per il ferro basso possiamo suggerire l’inserimento di carne bianca un paio di volte a settimana e, una volta a settimana, carne rossa (meglio se fegato bovino o carne equina, perché particolarmente ricchi di ferro ben assimilabile), da alternare a pesce, uova e formaggi.

Consigliamo comunque di consultare il proprio medico per consigli mirati sul caso specifico.

 

 

 

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati