Dieta dopo tiroidectomia: come velocizzare il metabolismo?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Perdere peso
  4. Patologie
  5. Dieta dopo tiroidectomia: come velocizzare il metabolismo?

Il corretto funzionamento della tiroide incide sul metabolismo e la sua asportazione può rallentarlo un po’. Se però la terapia ormonale adottata ha un dosaggio corretto per le proprie esigenze, questo “difetto” si può ridurre di molto. Il metabolismo, inoltre, si può “velocizzare” mantenendo uno stile di vita corretto, fatto di sana alimentazione e movimento. Non è necessario essere grandi sportivi ma la costanza è fondamentale: basta prendere l’abitudine, tutti i giorni, di dedicare circa 30/40 minuti a un allenamento (anche camminare a passo veloce è sufficiente). E’ importante anche approfittare di ogni momento per essere attivi, facendo le scale invece di prendere l’ascensore e non usando la macchina per piccoli spostamenti. Così facendo, con pazienza e costanza, i risultati arriveranno: la dieta, del resto, non è un periodo limitato nel tempo in cui fare sacrifici, deve essere, bensì, l’inizio di un nuovo stile di vita da mantenere sempre.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti