Colite che noia!

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Perdere peso
  4. Patologie
  5. Colite che noia!

Una dieta sana, varia ed equilibrata comprende sempre almeno cinque porzioni al giorno di frutta e/o verdura. Nel caso di colite o altri disturbi intestinali, un così alto apporto di fibre può comportare qualche disturbo. Sarebbe opportuno, se si soffre di questo problema e soprattutto nelle fasi acute, ridurre l’apporto di fibre per poi reintrodurle lentamente nell’alimentazione in modo che l’organismo si riabitui lentamente a una discreta tolleranza. Meglio comunque valutare i menù col proprio medico curante che saprà consigliare meglio per il caso specifico.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti