Come si fa a smettere di pensare al cibo?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Perdere peso
  4. Patologie
  5. Come si fa a smettere di pensare al cibo?

Se si segue una dieta sana ed equilibrata i rischi di star male sono minimi. Dopo la dieta dimagrante si deve continuare a mangiare in modo sano (anche se non più ipocalorico): così non si riprenderanno i chili persi. Il cibo non deve essere un’ossessione, bensì un piacere oltre che uno strumento per assimilare tutti i macro e micro nutrienti necessari. Un’alimentazione ispirata alla dieta mediterranea e alla piramide alimentare deve caratterizzare il nuovo modo di mangiare, capendo che uno sgarro ogni tanto può essere fatto senza pericolo di ingrassare di nuovo e deve essere vissuto senza sensi di colpa. L’importante è che lo sgarro sia sporadico e inserito in un’alimentazione sana, varia ed equilibrata.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati