A dieta in Giappone: come organizzarsi con cibi, stili di vita e orari dei pasti diversi?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Perdere peso
  4. Dubbi sulla dieta Melarossa
  5. A dieta in Giappone: come organizzarsi con cibi, stili di vita e orari dei pasti diversi?

La dieta Melarossa è suddivisa in tre pasti principali e due o tre spuntini per cercare di ripartire gli alimenti durante l’intero arco della giornata, in modo da non far sentire mai la fame. Stili di vita e abitudini, però, sono diversi da persona a persona, quindi, nel rispetto del menu, è possibile adattare la dieta alle esigenze personali. Si può, per esempio, spostare gli alimenti da un momento all’altro della giornata: la dieta funziona comunque se si mangia la frutta dopo pranzo piuttosto che a metà mattina o il latte a merenda invece che a colazione. I menù sono bilanciati nell’arco della giornata e i macro e micro nutrienti nell’arco della settimana, quindi è possibile adeguare la dieta alle proprie abitudini senza paura di ostacolare il dimagrimento. Anche gli alimenti proposti possono essere sostituiti: l’importante è farlo all’interno dello stesso gruppo. Se a pranzo è prevista pasta, non c’è problema se si mangiano riso o altri cereali (l’importante è cercare di rispettare le porzioni e i condimenti). Ugualmente, se invece della carne si vuole mangiare pesce (o un altro tipo di carne) è possibile farlo. Nella guida ABC delle sostituzioni di Melarossa sono disponibili tanti suggerimenti su come gestire al meglio la dieta.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati