Dieta Melarossa: come adattarla ai gusti alimentari “difficili” di un adolescente

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Perdere peso
  4. Dubbi sulla dieta Melarossa
  5. Dieta Melarossa: come adattarla ai gusti alimentari “difficili” di un adolescente

Per poter ottenere dei risultati positivi e duraturi è importante trovare il giusto compromesso. Stravolgendo completamente le abitudini alimentari di un adolescente è assai probabile che non si sentirà soddisfatto ed appagato. La nuova “dieta”, in questo modo, potrebbe essere percepita come una sorta di punizione o come qualcosa di negativo.

È importante invece trasmettere la giusta educazione alimentare. Ciò gli permetterà di fare delle scelte consapevoli anche in futuro, non finalizzate soltanto all’immediata perdita di peso. Comprendendo le sue preferenze e i suoi gusti alimentari si può provare ad inserire gradualmente qualche altro ingrediente che generalmente non consuma, possibilmente in associazione a dei cibi che tollera.

In parallelo ad una sempre più varia ed equilibrata alimentazione, è necessario che il ragazzo svolga attività fisica in maniera costante; in modo da poter perdere peso efficacemente e serenamente. Il movimento gli consentirà di modificare la composizione corporea e di aumentare la massa magra a discapito di quella grassa. Inoltre, l’attività fisica gli consentirà di aumentare il senso di fame e, quindi, di sviluppare una minore intransigenza verso nuovi alimenti.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati