Annuncio pubblicitario

Come poter suddividere i pasti in modo corretto?

Evitare un eccesso di zuccheri semplici e grassi che potrebbero non solo aumentare molto l’apporto calorico ma anche appesantire il fegato e la digestione. Ogni giorno fare una buona colazione a base di latte, cereali (intesi anche come fette biscottate, pane o prodotti da forno) e frutta. Suddividere i pasti con equilibrio, facendo anche uno o più spezza-digiuno al mattino e pomeriggio, in modo da non arrivare affamati al pasto successivo. 

Spesso quando si “tira” troppo il digiuno, si mangia poi più del necessario per “compensare”. Meglio fare più piccoli snack a base di frutta, verdure crude e scondite, yogurt con frutta secca che “soffrire la fame” e poi “consolarsi” con un eccesso di qualsiasi pietanza. 

Last Update: 30 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Domande Sul Dimagrimento

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario