Annuncio pubblicitario

Due volte alla settimana è grave saltare la cena per andare in palestra?

Saltare la cena non è mai saggio, meglio fare dei piccoli pasti ma non lasciare l’organismo a digiuno per troppe ore. Una soluzione potrebbe essere mangiare un panino con una fonte proteica (formaggi magri o salumi magri e sgrassati) e delle verdure crude o grigliate circa un’ora prima dello sport. Dopo l’allenamento, è possibile integrare il pasto con un’insalata di legumi e cereali o del pesce con verdure (crude o cotte). A piacere, si può anche aggiungere della frutta. In questo modo, prima dello sport si fa una piccola scorta di carboidrati e proteine, che dà energia spendibile durante l’allenamento, mentre il pasto dopo la palestra diventa più contenuto, quindi più rapido e gestibile anche se si rientra a casa tardi.

Last Update: 30 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Domande Sul Dimagrimento

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario