Si può seguire la dieta anche se si ha un braccio ingessato?

Il braccio ingessato può incidere sulla dieta nel senso che può impedire di svolgere una regolare attività fisica. È bene ricordare, comunque, che anche una passeggiata a passo veloce, se svolta per 30/40 minuti, è un ottimo allenamento, soprattutto se effettuata tutti i giorni. 

È indispensabile, infatti, unire un discreto movimento alla dieta per velocizzare il dimagrimento. Il nostro consiglio è quindi quello di seguire regolarmente la dieta (non è mai troppo presto per iniziare la sana alimentazione) e i risultati, anche se lentamente, i risultati arriveranno.

Last Update: 29 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Domande Sul Dimagrimento
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts