Pranzo in ufficio e poco tempo per cucinare: consigli per mangiare bene

Se si mangia in ufficio e non si ha tempo di cucinare a casa dei pasti da portare con sé al lavoro, i panini sono un’ottima opzione, compatibile con una dieta sana ed equilibrata se preparati con i giusti ingredienti e bilanciati con il pasto serale. Se si segue la dieta Melarossa, scegliendo l’opzione del pasto fuori casa è possibile ricevere un menu che preveda panini dal lunedì al venerdì. Se non si ha necessità di dimagrire, ma si desidera semplicemente seguire una dieta sana, è possibile “costruire” dei panini con 60/70 g di pane (meglio se integrale), 30 g di formaggi o salumi magri e verdure a volontà (con condimenti controllati, quindi meglio sceglierle crude o grigliate). La sera, è bene bilanciare il panino del pranzo con delle minestre di cereali e verdure e/o legumi, del pesce con contorno di verdure, o della pasta con condimenti leggeri, unendo sempre delle verdure di contorno e delle frutta fresca a fine pasto.

Last Update: 29 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Domande Sul Dimagrimento
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts