Annuncio pubblicitario

Pancia gonfia, come riuscire a sgonfiarla con la sana alimentazione?

Quando si intraprende una dieta dimagrante si deve avere costanza e pazienza. 

Il dimagrimento infatti deve derivare da un cambio del modo di mangiare (che deve diventare, se già non lo è, vario, sano ed equilibrato, oltre che ipocalorico). 

Annuncio pubblicitario

Non scoraggiarsi dopo soli pochi giorni: accertarsi che la dieta ricevuta sia, nelle calorie, adatta alle proprie esigenze.

Verificare soprattutto che le attività dichiarate siano corrispondenti a quelle che vengono svolte nella giornata feriale e festiva; per il resto bisogna proseguire con costanza e  i risultati arriveranno. 

Nel caso di gonfiore, è probabile che il mancato calo sia dovuto a quello. 

Mangiando più fibre, di cui la nostra dieta è molto ricca, possono capitare fenomeni di meteorismo ma se il problema è molto evidente e persistente, parlarne col proprio medico è la decisione migliore.

Last Update: 30 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Domande Sul Dimagrimento

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario