Annuncio pubblicitario

Stanchezza e voglia di dolce: come fare a seguire la dieta?

La voglia di dolce potrebbe essere causa, ammesso che abbia una origine nutrizionale e non psicologica, da ipoglicemia o comunque da alternanza glicemica. Il consiglio è quello di valutare con il proprio medico un controllo sanguigno che preveda la curva glicemica per diagnosticare eventuale anomalie.

Per il resto, è opportuno consultare il medico che segue l’anemia sull’intraprendere in questo periodo di carenza una dieta ipocalorica che aiuti a dimagrire. In ogni caso, è opportuno mantenere un’alimentazione sana, varia ed equilibrata, che preveda circa due volte a settimana della carne rossa (equina o fegato bovino, particolarmente ricche di ferro) da consumare con l’aggiunta di succo di limone e prezzemolo.

La vitamina C in essi contenuta, infatti, aiuterà molto l’assimilazione del ferro coadiuvando un’eventuale cura per l’anemia.

Last Update: 28 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Domande Sul Dimagrimento

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario