Drenanti: sono efficaci per contrastare la ritenzione idrica?

La prima regola contro la ritenzione idrica è adottare un’alimentazione sana, varia ed equilibrata, bere circa 1,5 litri di acqua al giorno e avere uno stile di vita attivo. Tisane o altri drenanti (che non siano medicinali, che dovrebbero essere assunti solo su prescrizione medica) possono solo coadiuvare uno stile di vita corretto. Fatta questa doverosa premessa, è possibile rivolgersi alla propria erboristeria di fiducia per valutare il prodotto che più risponde alle proprie esigenze e gusti. In linea generale, comunque, se si seguono le giuste regole di mangiare e vivere sano, questi “coadiuvanti” si rivelano superflui, nel senso che non aggiungono molto ai già comprovati benefici di una dieta corretta.

Last Update: 29 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Domande Sul Dimagrimento
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts