Dieta troppo rigida: perché è nociva per la salute?

Chi si ostina ad assumere troppo poche calorie e ha raggiunto il peso forma, è importante ricordare che il sottopeso può essere pericoloso per la salute proprio come il sovrappeso.

Il  consiglio è di continuare a seguire la sana alimentazione ma non con un regime ipocalorico.

È sbagliato non usare l’olio per cucinare o condire i piatti perché l’olio extra-vergine di oliva è un ottimo elemento. Va usato con parsimonia perché molto calorico ma non completamente eliminato. Molte vitamine sono liposolubili, quindi sono assimilabili attraverso dei grassi. Anche tante funzioni metaboliche sono possibili solo grazie ai lipidi.

Una dieta equilibrata deve comprendere circa il 25-30% dell’apporto calorico proprio dai lipidi, meglio se di origine vegetale e meglio ancora se monoinsaturi, come l’olio extra-vergine di oliva, la cui regolare assunzione  renderà superflua l’assunzione di integratori.

Last Update: 30 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Domande Sul Dimagrimento
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts