Dieta durante le feste di Natale: come limitare i danni?

La regola della sana alimentazione deve valere anche per le feste, anche se è normale concedersi qualche golosità. Per pranzi e cene in famiglia, il consiglio è di usare il buon senso: scegliere porzioni piccole e piatti leggeri, magari evitando dolci e alcolici che alzano molto l’apporto calorico. Se si prevede un cenone, a pranzo è bene cercare di mantenersi leggeri con un’insalata e della frutta, se invece si fa un pranzo abbondante, la sera è bene controbilanciare cenando con un piatto di verdure. Per non arrivare a gennaio con qualche chilo di troppo, comunque, l’importante è limitare gli strappi ai giorni di festa comandati (il giorno di Natale o la vigilia, San Silvestro, Capodanno): appena passati, basta riprendere fedelmente la dieta e approfittare di ogni momento per essere attivi.

Last Update: 29 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Domande Sul Dimagrimento
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts