Che cosa ordinare al bar come aperitivo quando si è a dieta?

Ripetiamo più volte che la dieta non è una punizione e che è meglio ritardare un po’ il dimagrimento e viverla serenamente, facilitando i rapporti di amicizia, piuttosto che vietarsi ogni golosità e rischiare di non seguirla più nel giro di poche settimane.

Il pericolo dell’aperitivo non è solo la bevanda (un bicchiere di vino o un aperitivo analcolico non aggravano moltissimo l’apporto calorico), anche se è consigliabile cercare, se si esce più volte a settimana, di alternarli con le spremute o i succhi senza aggiunta di zuccheri, che apportano anche fibre e sali minerali in poche calorie. Il pericolo maggiore sono gli “stuzzichini”, che andrebbero contenuti al massimo. Si possono scegliere delle crudité di verdure che saziano molto e non aggravano l’apporto calorico. Bisogna però evitare sempre le bevande gassate e zuccherate.

Last Update: 29 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Domande Sul Dimagrimento
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts