Come perdere peso con un marito che fa il pasticciere?

Avere sotto mano tentazioni continue come quelle di una pasticceria può aumentare molto l’apporto calorico (e di grassi) e di conseguenza far aumentare di peso. Ma, con una dieta sana e uno stile di vita attivo, è possibile ritrovare la forma, ovviamente cercando di concedersi quelle tentazioni solo in modo sporadico. Ripetiamo spesso che, per dimagrire, non serve mangiare poco bensì mangiare bene.

Questo vuol dire anche prevedere una piccola coccola golosa all’interno di un regime per il resto sano, vario ed equilibrato. I dolci non devono essere totalmente eliminati ma trasformati in una gratificazione di non più di una volta a settimana: uno sgarro sporadico e contenuto nelle porzioni non può compromettere la dieta. Con questi presupposti, certamente si riuscirà a dimagrire.

Last Update: 29 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Domande Sul Dimagrimento
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts