Annuncio pubblicitario

Dieta per un adolescente: può seguire quella proposta da Melarossa?

Il programma di diete personalizzate accetta i dati a partire dai 14 anni, elaborando diete specifiche per adolescenti che hanno bisogno di un maggiore apporto proteico oltre che di specifici sali minerali (come ferro e calcio, ad esempio). 

In ogni caso bisogna considerare che il problema principale dei ragazzi in sovrappeso, in genere, è l’eccesso di grassi e zuccheri semplici. Già togliendo i fuori pasto a base di pizza, dolci, fritti e bibite gassate si ottiene un discreto dimagrimento. È poi essenziale che il ragazzo adotti uno stile di vita attivo se possibile svolgendo uno sport con regolarità ma anche approfittando di qualsiasi momento per essere attivo: camminare, fare le scale, usare la bicicletta per piccoli spostamenti, ecc. Fatte queste premesse possiamo aggiungere che, nell’apporto proteico, è possibile aumentare, con buon senso, le quantità di carne (meglio se di tipo magro), pesce, uova e formaggi (meglio quelli freschi), oltre che aggiungere verdure a volontà (cercando però di non aumentare troppo l’apporto calorico con abbondanza di olio extra-vergine di oliva). 

Nessun problema poi a integrare gli spuntini con frutta, yogurt e, saltuarimente, anche piccole porzioni di dolci di tipo secco, prodotti da forno o dessert.

Last Update: 4 Maggio 2020  

Eleonora Sarmi  Perdere Peso

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario