Consigli per una pizza leggera fatta in casa

Una pizza più digeribile è sicuramente costituita da un impasto ben lievitato.

Per un impasto meno calorico è possibile ricorrere a farine integrali e diminuire (o eliminare) il sale: entrambi non incidono fortemente sull’apporto calorico ma prevengono la fastidiosa sensazione di gonfiore dovuta alla ritenzione idrica che capita dopo una cena a base di pizza.

Last Update: 19 Maggio 2020  

Eleonora Sarmi  Alimenti E Calorie
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts