Annuncio pubblicitario

Perché la frutta è lontana dai pasti?

Il motivo per cui la frutta è prevista negli spuntini è perché, in una dieta dimagrante che deve contenere l’apporto calorico, è opportuno prevedere degli snack tra un pasto e l’altro che possano “contenere” la fame per non arrivare al pasto successivo con poche energie (e rischiare di mangiare più del necessario).

La frutta in questo senso è ottima perché fornisce poche calorie e tante vitamine e sali minerali. Inoltre l’apporto di fibre aiuta a donare senso di sazietà.

In ogni caso, se lo si preferisce si può mangiare frutta dopo i pasti. In questo caso, se a metà mattina e metà pomeriggio si vuole mangiare uno spezza-digiuno consono alla dieta si può ripiegare su verdure crude e scondite in quantità a piacere (carote, pomodori, finocchi, sedani ecc.).

Last Update: 28 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Alimenti E Calorie

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario