Annuncio pubblicitario

Parmigiano: è possibile aumentare le quantità della dieta?

Il parmigiano è la migliore fonte di calcio che esista e, specie per una donna, è importante avere buone scorte di questo sale minerale. Ha però un contenuto calorico molto alto, per cui, specie se si deve dimagrire, non è opportuno aumentarne le dosi rispetto a quanto previsto dalla propria dieta. Se si desidera concedersene di più (passando, per esempio, da uno a due cucchiaini), è opportuno cercare di fare più movimento rispetto al solito, approfittando di ogni momento per muoversi (fare le scale a piedi, camminare per brevi spostamenti): in questo modo, sarà possibile contenere gli effetti collaterali di eventuali piccole concessioni. La dieta, del resto, non dev’essere una privazione, quindi se anche il dimagrimento dovesse rallentare un po’ a fronte di qualche piccolo peccato di gola, non è un problema, nella misura in cui lo sgarro aiuta a restare motivati e a portare avanti il proprio percorso con più entusiasmo.

Last Update: 6 Maggio 2020  

Eleonora Sarmi  Alimenti E Calorie

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario