Si può sostituire la frutta fresca con la frutta secca, o inserirla nei piatti della dieta?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Perdere peso
  4. Alimenti e calorie
  5. Si può sostituire la frutta fresca con la frutta secca, o inserirla nei piatti della dieta?

La frutta secca apporta importanti sali minerali e antiossidanti utili per l’organismo. Va però ricordato che la frutta secca ha un alto potere calorico per cui, in una dieta dimagrante, dovrebbe essere eliminata o mangiata molto sporadicamente.

La quantità, nella normale sana alimentazione, non ipocalorica, non dovrebbe superare i 15/20 g al giorno, non tostandola per non eliminare, con le alte temperature, gli effetti benefici della frutta secca.

Si sconsiglia la sostituzione della frutta fresca con la secca; piuttosto, quest’ultima dovrebbe essere mangiata in aggiunta alla frutta fresca (nelle quantità indicate) e può essere inserita anche in piatti dei pasti principali.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti