Annuncio pubblicitario

Dieta in vacanza: come organizzarsi?

In genere in vacanza si aumenta di peso perché ci si lascia un po’ andare sia ai pasti che ai fuori pasto. È inevitabile che, quando si è in compagnia e fuori casa, ci si concedano delle golosità ma la regola del buon senso è quella che deve essere applicata sempre. Se ci si limita a pranzo a porzioni moderate di panini con salumi e formaggi “magri”, oltre frutta e verdura, si può compensare a cena e a seconda dei casi con carboidrati e proteine. Meglio scegliere porzioni moderate di pasta condita con verdure, o pesce arrosto o al forno. In vacanza non si aumenterà di peso anche se ogni tanto ci si concederà un gelato o un’altra golosità. Inoltre, avendo più tempo a disposizione e approfittando della bella stagione, si possono aumentare le attività fisiche che sono sempre un ottimo rimedio per bilanciare le calorie e scuotere il metabolismo.

Last Update: 18 Maggio 2020  

Eleonora Sarmi  Alimenti E Calorie

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario