Come comportarsi se i bambini non mangiano verdure

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Genitori e figli
  4. Come comportarsi se i bambini non mangiano verdure

Partendo dal presupposto che entrambi i bambini necessitano di un’alimentazione equilibrata dato il periodo di sviluppo in cui si trovano, credo che sarebbe innanzitutto importante capire come mai hanno un’alimentazione così selettiva.

Poi potrebbe essere utile coinvolgerli entramie (facendo leva sull’imitazione che di solito viene messa in atto tra fratelli), nella preparazione di cibi un po’ diversi dalla loro routine, iniziando a piccoli passi nell’introdurre elementi nuovi (es. un po’ di pasta o pane ad uno dei due pasti principali) facendo assaggiare loro il “nuovo” prima di introdurlo nel piatto.

Faccia tutto questo gradualmente, nel pieno rispetto dei loro gusti senza mai forzare: il cibo non deve diventare uno strumento di “ricatto” che si inserisce nella vostra relazione, ma vissuto come “alleato” importante per la loro crescita sana.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati