Bambina con dieta disordinata, come intervenire

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Genitori e figli
  4. Bambina con dieta disordinata, come intervenire

Rimproverare i propri figli per aver mangiato troppo, non è sicuramente il modo migliore per aiutarli. Certo è che la bambina, essendo nel pieno dello sviluppo, necessita di una corretta alimentazione. Ciò che mi sento di consigliarle è in primo luogo di far vivere alla bambina il momento del pasto e quindi il cibo come un momento importante, bello da vivere insieme. Ad es. potrebbe decidere insieme a lei cosa preparare e farsi aiutare nella preparazione, insegnandole quali sono i cibi che servono ai bambini per crescere. 

Per fare questo, potrebbe essere utile l’aiuto da parte di un nutrizionista che si occupi in particolar modo dell’età evolutiva, affinché le dia delle dritte su uno schema alimentare da seguire, che lei possa riproporre a sua figlia sotto forma di gioco o di attività da fare insieme, senza star a porre troppo l’attenzione invece solo sul cibo. In ultimo, ma non per importanza, non so se la ragazza pratica sport ma, se così non fosse, sicuramente fare un’attività sportiva che a lei piaccia, potrebbe contribuire ad uno sviluppo psicofisico più armonico.

 

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati