Adolescenti e domande sul sesso. Come reagire?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Genitori e figli
  4. Adolescenti e domande sul sesso. Come reagire?

Nonostante mi renda conto che il contenuto delle domande possa spiazzare un po’ un genitore, esse sono in realtà coerenti con l’età in cui si trova sua figlia. Credo che sia molto importante invece accogliere questa richiesta come un’opportunità per parlare di quell’argomento, la sfera sessuale, che spesso in famiglia viene messo da parte, nascosto, come se quello fosse qualcosa di cui è giusto parlarne fuori di casa, con gli amici, a scuola.

Spesso però le informazioni che vengono apprese dai ragazzi non sono corrette oppure vengono percepite in maniera distorta, portando ad assumere comportamenti non corretti e/o spesso anche pericolosi. Per questo è importante che i genitori siano pronti ad affrontare quell’argomento che si chiama “sesso” in maniera aperta con i propri figli, per aiutarli nella loro crescita: se passerà loro il messaggio che quello è un tema di cui anche in famiglia si può parlare, sarà più semplice per loro esprimere difficoltà, ansie, dubbi che inevitabilmente incontreranno laddove si trovino a scontrarsi con una sfera così intima e delicata, quale quella sessuale, dove sono in gioco tante dinamiche personali e relazionali. Perciò cominci a rispondere alle domande di sua figlia.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti