Adolescente si comporta in modo scortese con la famiglia, cosa fare?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Genitori e figli
  4. Adolescente si comporta in modo scortese con la famiglia, cosa fare?

Durante il difficile periodo dell’adolescenza sono particolarmente presenti atteggiamenti oppositivi e di ribellione nei figli, soprattutto nei confronti della famiglia.

In generale, prima di eliminare un comportamento o un atteggiamento ritenuto sbagliato, occorre comprenderlo: ciò significa capire quello che sta alla base di tale manifestazione, cosa ci vuole comunicare con quel gesto e con quella frase. Per fare ciò, occorre instaurare con lui un dialogo al fine di entrare dentro ai suoi vissuti: che periodo sta vivendo vostro figlio? Come sta? Da dove gli deriva l’ insicurezza?

Se ogni tentativo di avvicinamento risulta vano, potrebbe essere utile rivolgersi ad uno  psicologo che si occupa di età evolutiva. Questa figura può essere d’aiuto nel comprendere il disagio che sta attraversando il ragazzo e può fare “da ponte” tra genitori e figli.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti