Come tonificare i glutei senza aumentare il volume delle gambe?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Fitness
  4. Come tonificare i glutei senza aumentare il volume delle gambe?

Molte donne si chiedono quali esercizi fare per rassodare i glutei senza ingrossare le gambe. Spesso, per paura dell’aumento di volume degli arti inferiori, si tende a privilegiare il lavoro a carico naturale. E’ purtroppo un lavoro meno efficace se si vuole incrementare massa e tono sul gluteo.

Comunque sì, esistono esercizi in cui lavora il gluteo e non i quadricipiti.

  • Bridge. Il ponte è uno di quegli esercizi molto efficaci per la tonificazione dei glutei. Supino, schiena a terra e gambe piegate. Braccia lungo i fianchi. Sollevare i glutei da terra cercando di non inarcare la schiena e riportare i glutei a terra. Per rendere questo esercizio più efficace, si può mettere un manubrio un pò pesante sulle spine iliache e tenerlo con le mani per aumentare il carico sul gluteo.
  • Estensioni delle gambe. I glutei estendono la coscia sul bacino, per cui ogni volta che si slancia una gamba dietro da in piedi o dalla quadrupedia, si mettono in azione i glutei. Per rendere più efficace il movimento, si possono indossare delle cavigliere pesanti per aumentare il carico.

Questi due esercizi sono molto efficaci per tonificare i glutei senza aumentare i quadricipiti.  Ma va ricordato che gli esercizi più efficaci per tonificare i glueti sono gli squat e gli affondi, in quanto il gluteo è un muscolo grande e per essere stimolato al meglio ha bisogno di un lavoro multi articolare con carichi.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati