Annuncio pubblicitario

Post trombosi venosa: si può correre?

Per chi è convalescente dopo un TVP (trombosi venosa profonda ), nessun coach può dire quale sport fare e dopo quanto tempo ricominciare a correre. Il problema della corsa riguarda l’impatto con il terreno, che con una trombosi è da evitare assolutamente.

Solo il medico può prendersi tale responsabilità dopo aver fatto naturalmente un ecodoppler venoso e aver controllato che il flusso ematico sia tornato nella norma.

Il consiglio è intanto di iniziare a fare 30 minuti di cyclette leggera e  camminare spesso.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute.

Last Update: 27 Aprile 2020  

Giovanna Lecis  Fitness

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Giovanna Lecis

Giovanna Lecis

Campionessa mondiale di aerobica sportiva, insegno ginnastica, stretching e total body. A questa attività affianca collaborazioni televisive, come le lezioni di fitness su Arturo. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti che riguardano fitness e benessere corporeo.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario