Come ottenere un fisico tonico con la plank?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Fitness
  4. Come ottenere un fisico tonico con la plank?

Se l’ obiettivo è migliorare il tono della parete addominale, la  plank è un esercizio che fa lavorare tutto il core, ovvero tutti quei muscoli che compongono il tronco e che fungono da corsetto.

Per sentire bene l’attivazione dell’addome durante la plank, il consiglio è di portare  la pancia in dentro risucchiando l’ombelico per  contrastare l’azione della gravita’  che manda la pancia verso la direzione del pavimento.Inoltre, è importante  contrarre i glutei per mandare il bacino in retroversione e sentire ancor di più l’addome che lavora.

La  respirazione è fondamentale! Perché ogni volta che si espira forzatamente, si aziona anche la muscolatura più profonda dell’addome, cioè il muscolo trasverso.

La plank è un esercizio completo per la parete addominale e  pian piano si può sentire la muscolatura tonificarsi e si ha maggior controllo del movimento.

Per quel che riguarda gli alimenti, mangiare pasti ricchi di proteine può aiutare la tonicità muscolare e rendere più efficaci gli allenamenti,in quanto il tono dei tessuti è stimolato dalle proteine animali. Il consiglio è di bilanciare carboidrati, grassi e proteine dando magari spazio alla frutta secca perché apporta numerosi benefici.  Il grandissimo livello di magnesio contenuto all’interno della frutta secca è  fondamentale per migliorare ed accelerare il recupero muscolare dopo un’intensa attività fisica. Ma sulla frutta secca comunque è bene fare attenzione al suo contenuto calorico poiché è ricca di grassi buoni che, nonostante siano fondamentali per il buon funzionamento del nostro corpo, devono essere assunti con parsimonia per non eccedere con le calorie giornaliere.

Quindi parola d’ordine “bilanciare” e non eccedere.

 

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati