Annuncio pubblicitario

Come rimettersi in forma dopo i 50 anni?

Un’attività fisica costante consente di scongiurare una lunga serie di problematiche fisiche che con gli anni potrebbero acutizzarsi. Man mano che il tempo passa, l’organismo rallenta le sue funzioni. Superati i 40, il metabolismo rallenta e accadono dei cambiamenti fisiologici che devono essere presi seriamente in considerazione.

Uno dei quali molto significativo nella donna cioè, la menopausa.

L’attività fisica non serve solo per poter continuare a indossare i jeans preferiti. E’ stato dimostrato che 3 appuntamenti settimanali di attività fisica, che sia palestra, piscina o jogging, sono in grado di contrastare  l’osteoporosi grazie ad un incremento della densità ossea e una diminuzione della demineralizzazione ossea.

Il movimento è il miglior ausilio anti invecchiamento:

  • aiuta a mantenere longeve le cellule immunitarie
  • è un vero elisir di lunga vita.

Il consiglio è quindi di continuare con lo sport. Se non sei soddisfatto dei risultati, si può provare a farsi seguire da un personal trainer che sia in grado di capire le proprie esigenze e di aiutarci a perdere i chili che non si riesce a perdere.

Annuncio pubblicitario

Scopri quali esercizi fare a cinquanta anni.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute.

Last Update: 26 Aprile 2020  

Giovanna Lecis  Fitness

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Giovanna Lecis

Giovanna Lecis

Campionessa mondiale di aerobica sportiva, insegno ginnastica, stretching e total body. A questa attività affianca collaborazioni televisive, come le lezioni di fitness su Arturo. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti che riguardano fitness e benessere corporeo.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario