Come rimettersi in forma dopo i 50 anni

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Fitness
  4. Come rimettersi in forma dopo i 50 anni

Un’attività fisica costante consente di scongiurare una lunga serie di problematiche fisiche che con gli anni potrebbero acutizzarsi. Man mano che il tempo passa, l’organismo rallenta le sue funzioni. Superati i 40, il metabolismo rallenta e accadono dei cambiamenti fisiologici che devono essere presi seriamente in considerazione.

Uno dei quali molto significativo nella donna cioè, la menopausa.

L’attività fisica non serve solo per poter continuare a indossare i jeans preferiti. E’ stato dimostrato che 3 appuntamenti settimanali di attività fisica, che sia palestra, piscina o jogging, sono in grado di contrastare  l’osteoporosi grazie ad un incremento della densità ossea e una diminuzione della demineralizzazione scheletrica.

Il movimento è il miglior ausilio anti invecchiamento:

  • aiuta a mantenere longeve le cellule immunitarie
  • è un vero elisir di lunga vita.

Il consiglio è quindi di continuare con lo sport. Se non sei soddisfatto dei risultati, si può provare a farsi seguire da un personal trainer che sia in grado di capire le proprie esigenze e di aiutarci a perdere i chili che non si riesce a perdere.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati