Obesità: quale sport praticare?

Quando si hanno tantissimi chili da smaltire: da dove iniziare? Oltre alla dieta da intraprendere, è fondamentale cominciare a muoversi. E’ molto difficile aver voglia di mettere i costume da bagno con 40 chili in più. Ma l’attività che più aiuta chi è in sovrappeso è il nuoto o un’attività acquatica come acquagym o hydrobike.

Il fitness in acqua è un’attività ideale per persone in soprappeso, in quanto l’allenamento è in forma pacata e non sollecita in alcun modo le articolazioni. In acqua, ci si sente leggero e libero di muoversi perché ogni movimento risulterà attenuato.

La schiena viene alleggerita da ogni peso. Si può saltare senza nuocere  alle articolazioni in quanto movimenti bruschi e d’impatto sono pressoché impossibili da compiere.

L’acqua aiuta a sentirsi meglio. Ha un effetto tranquillizzante e infonde al corpo una sensazione di leggerezza,. Inoltre stimola la circolazione e aiuta a rafforzare la muscolatura.

Basta decidersi ed infilare il costume da bagno per iniziare le tue prime sessioni di allenamento. Abbinando la dieta al movimento si comincerà a scendere di peso e a prendere più confidenza con il proprio corpo.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute.

Last Update: 26 Aprile 2020  

Giovanna Lecis  Fitness
Giovanna Lecis

Giovanna Lecis

Campionessa mondiale di aerobica sportiva, insegno ginnastica, stretching e total body. A questa attività affianca collaborazioni televisive, come le lezioni di fitness su Arturo. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti che riguardano fitness e benessere corporeo.

Related Posts