Annuncio pubblicitario

Come rinforzare i muscoli fissatori delle scapole?

Chi deve rinforzare i muscoli fissatori delle scapole e rotatori della spalla,  bisogna fare degli esercizi mirati. Ecco due esempi di rinforzo:

Primo esercizio

  •  Posizionarsi di fronte al muro e mettere le mani sul muro all’altezza delle spalle.
  • Spingere contro il muro come se si volesse spostarlo, mantenendo le braccia tese e le spalle basse e lontane dalle orecchie.
  • Tenere la posizione per 10 secondi.
  • Afferrare una maniglia all’altezza della spalla e tenendo saldamente la presa, fare eseguire dei movimenti alla scapola in tutte le direzioni per 10 volte e poi cambiare braccio.

Secondo esercizio:

  • Mettersi di fianco ad una spalliera, dove si è agganciato un elastico all’altezza del gomito, mantenendo il gomito flesso a 90° e aderente al corpo.
  • Tirare l’elastico eseguendo un abduzione del braccio e fare 10 lente ripetizioni e poi cambiare braccio.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute.

Annuncio pubblicitario

Last Update: 21 Aprile 2020  

Giovanna Lecis  Fitness

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Giovanna Lecis

Giovanna Lecis

Campionessa mondiale di aerobica sportiva, insegno ginnastica, stretching e total body. A questa attività affianca collaborazioni televisive, come le lezioni di fitness su Arturo. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti che riguardano fitness e benessere corporeo.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario