Si può fare sport in gravidanza?

Durante la gravidanza, si può fare attività fisica per chi non ha problemi particolari.

Ma i primi 3 mesi sono i più rischiosi per cui bisogna ridurre carichi ed intensità di lavoro. Prima di farlo, però, si deve avere il consenso del proprio ginecologo in quanto conosce ogni aspetto del quadro clinico e le condizioni del bimbo in grembo.

Sicuramente no agli esercizi addominali. Non ti serve a nulla eseguirli e sopratutto, usa il tuo buon senso. Molto spesso persone che non hanno mai fatto attività nella loro vita una volta scoperto di essere incinta, cominciano a fare tutto lo sport del mondo per paura di ingrassare, mettendo a rischio la salute del feto.

Scopri la guida completa per una maternità serena.

Il consiglio è, una volta passati i tre mesi, di iniziare con un’attività aerobica senza impatto (la camminata veloce va benissimo). Si anche e agli esercizi di tonificazione dei vari distretti muscolari braccia e gambe con carichi bassi escluso l’addome.

Le attività più consigliate sono:

  • pilates
  • yoga
  • nuoto
  • acquagym.

Una volta avuto l’autorizzazione del proprio medico e solo dopo, si potrà cominciare ad allenarsi.

Last Update: 22 Aprile 2020  

Giovanna Lecis  Fitness
Giovanna Lecis

Giovanna Lecis

Campionessa mondiale di aerobica sportiva, insegno ginnastica, stretching e total body. A questa attività affianca collaborazioni televisive, come le lezioni di fitness su Arturo. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti che riguardano fitness e benessere corporeo.

Related Posts