Come allenarsi senza sforzare le ginocchia

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Fitness
  4. Come allenarsi senza sforzare le ginocchia

La prima cosa da fare per le ginocchia, deve essere perdere peso perché più si alleggerisce e minore sarà il carico che graverà sulle articolazioni. Si a camminata veloce sul tapis roulant, nella corsa l’impatto con il terreno sarebbe deleterio non solo per le tue ginocchia ma anche per la tua colonna vertebrale.

Per quel che riguarda gambe e glutei, bisogna tonificarli usando la leva lunga senza stressare le ginocchia con squat e affondi. Per leva lunga, si intende l’uso delle gambe tese.

Ecco alcuni esercizi:

  1.  Sdraiato sul fianco destro, con la gamba destra semi flessa e il capo rilassato sul braccio destro. Sollevare la gamba sinistra distesa per 30 volte mantenendo il piede parallelo al terreno senza ruotare la punta verso l’alto. Poi cambiare lato. Eseguire il tutto per 3 volte per  lavorare la fascia laterale della coscia e il medio gluteo.
  2. Schiena a terra, mettere le mani sotto l’osso sacro e sollevare le gambe. Aprire e chiudere le gambe per 30 volte attivando bene l’addome. Con le gambe in alto non si deve sentire dolore alla schiena.Eseguire il tutto per 3 volte. Questo esercizio sollecita anche l’interno coscia.
  3. Prona con le mani sotto la fronte solleva le gambe tese alternate come se stessi nuotando. Lasciare il capo a terra. Questo esercizio lavora il grande gluteo. Fare 20 ripetizioni per 3 volte.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati