Come gestire il dolore muscolare dopo l’allenamento squat challenge?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Fitness
  4. Come gestire il dolore muscolare dopo l’allenamento squat challenge?

Il DOMS, ovvero il dolore muscolare che si prova i giorni successivi all’allenamento è una normale risposta fisiologica dell’organismo allo stress muscolare procuratogli. L’ insorgenza di dolore nell’arco delle 24/48 ore avviene anche in atleti professionisti. E’ fisiologico e normale, l’importante è che sia un dolore buono, un dolore cioè muscolare e non articolare. Non  si deve avere dolore alle ginocchia o alla schiena.

Meglio fare gli squat tutti di seguito, ma se è troppo faticoso, si possono fare delle pause. 

Il challenge squat si può gestire in questo modo:

cercare di fare tutti quelli che si riesce a fare,  andando ad esaurimento muscolare in una sola serie. Poi recuperare  2 o 3 minuti e finire la serie. L’ obiettivo è quello di fare meno pause possibili fino alla conclusione della serie.  Facendo cosi, già alla seconda settimana, si farà  una serie con più squat di seguito rispetto alla prima settimana.

 

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati