Allenamento per dimagrire con la cyclette

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Fitness
  4. Allenamento per dimagrire con la cyclette

La cylette è un ottimo strumento per fare allenamento cardiovascolare e per bruciare calorie. Basteranno appena 30 minuti tre volte alla settimana da portare progressivamente a 40/60 minuti per ottenere un valido allenamento!

Se si adotterà anche un corretto piano alimentare, si potrà raggiungere il risultato desiderato, cioè la perdita di peso.

Il consiglio è di cominciare col decidere il momento della giornata da dedicare all’allenamento, momento in cui nessuna distrazione casalinga può coinvolgere. Vanno indossate le scarpe da ginnastica, bisogna regolare l’altezza del sellino e per chi preferisce, accendere la musica o la tv.

Ora si è pronto per cominciare il tuo allenamento.

Iniziare le prime due settimane con delle pedalate blande per 30 minuti di esercizio, 3 volte alla settimana. Si deve essere in grado di sostenere una conversazione,

E’ questa la fase in cui si può migliorare la circolazione sanguigna riducendo il senso di pesantezza alle gambe e migliorare la respirazione, perché aumenterà la capacità polmonare.

Una volta che i muscoli e tutto l’organismo cominceranno a carburare, allora si può passare alla fase successiva, quella in cui si inizierà a bruciare le calorie, ovvero la fase più intensa.

Allenamento con la cyclette per bruciare grassi

Il consiglio è di procurarsi un cardiofrequenzimetro in modo da monitorare sempre i battiti cardiaci. Quando la frequenza cardiaca supererà una certa soglia, infatti, si comincerà a bruciare grassi.

Dopo un riscaldamento di 5 minuti di pedalata blanda, si può iniziare ad intensificare l’attività, alternando 5 minuti di pedalata normale a 2 minuti di pedalata sostenuta, sino a raggiungere il 60% della tua massima frequenza cardiaca.

Provare a mantenere questa media per due minuti, ritornare poi a 5 minuti di pedalata normale. Fare questo allenamento per 40/50 minuti, sempre per tre volte alla settimana. Man mano che ci si sente più allenato, si può aumentare l’intensità, riducendo di un minuto la pedalata normale, mentre i minuti di pedalata sostenuta rimarranno sempre due, e così via sino ad arrivare ad un rapporto di 2:2.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti