Cosa mangiare prima e dopo allenamento?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Fitness
  4. Cosa mangiare prima e dopo allenamento?

L ’alimentazione prima di uno sforzo fisico deve rispettare alcune regole. Il pasto dev’essere innanzitutto leggero e di facile digestione per cui non eccessivamente consistente. Il consiglio è provare  di assumere un contenuto relativamente basso di grassi e di proteine. Ben vengano  i carboidrati ma senza esagerare.

se il corpo è impegnato nei processi digestivi, una parte del sangue è convogliata nell’apparato digerente e sottrae ossigeno ai muscoli. Un pasto leggero a base di carboidrati, è quindi di facile digestione e non va ad intaccare la  performance in palestra.

Non bisogna dimenticare di prediligere cibi a medio o basso indice glicemico, in modo da non provocare un picco insulinico eccessivo che inciderebbe negativamente  sull’ allenamento.

I frutti tipo la mela, la pera e l’arancia ad esempio oltre ad essere facilmente digeribili, possiedono un indice glicemico sufficientemente basso e consentono di mantenere la glicemia abbastanza costante nel tempo.

Il consiglio è mangiare almeno un paio d’ore prima dell’allenamento regolandosi in base all’allenamento che si deve affrontare. Quindi si a frutta e verdura, ma divieto assoluto a fritti, formaggi e a cibi che andrebbero ad appesantire troppo durante la  seduta di allenamento.

Per quel che riguarda il dopo, si consiglia uno spuntino post allenamento come ad esempio, una barretta energetica in cui si trova un perfetto mix di carboidrati, grassi e proteine. Questo bilanciamento di nutrienti, permetterà al corpo di recuperare l’energia e il tono muscolare alimentando i muscoli. In commercio si trovano un’ infinita’ di barrette di qualsiasi gusto, ma attenta a non confondersi con le barrette sostitutive dei pasti,che hanno molte più calorie e scopi differenti.

Meglio scegliere la barretta energetica  da 35/40 grammi e assumerla circa 30 minuti dopo l’allenamento per mantenersi leggero. Inoltre aiuterà a reintegrare i nutrienti persi. In questo modo, entro i 45 minuti dall’allenamento, si riesce ad introdurre le proteine e successivamente potrai fare la cena.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute. 

 

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti