Mai fatto palestra: come iniziare?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Fitness
  4. Mai fatto palestra: come iniziare?

Un allenamento eccezionale per iniziare a fare sport è il salire le scale. E’ un’attività cardio molto semplice  che può aiutare a ritrovare la forma per chi è in buona salute. 

Inoltre è un ottimo allenamento per tonificare la muscolatura di gambe e glutei. Perché ogni volta che si sale un gradino, si va ad utilizzare i muscoli della coscia e la fase finale di estensione dell’anca la fa proprio  il gluteo. Sicuramente si ha delle scale a disposizione in casa o nel proprio palazzo.

Eccoti alcune traslocazioni che da effettuare anche tutti i giorni per 10 minuti al giorno:

  1. Salire le scale normalmente sentendo bene la spinta sul tallone della gamba che effettua la salita. Si sente lavorare tutta la porzione posteriore della coscia.
  2. Salire i gradini a due a due. Essendo più alto il piano su cui salire, si allungherà di più il gluteo che poi  permetterà di fare la fase finale di salita.
  3. Salire i gradini di lato. Poi, sempre di lato, a due a due slanciando fuori la gamba libera per far lavorare la fascia laterale della coscia.
  4. Saltare a piedi uniti da un gradino all’altro. Ma il salto è solo verso l’alto ammortizzando l’arrivo sul gradino con le gambe piegate. Non saltare in basso ma tornare a terra un piede dopo l’altro.  Fare questo esercizio solo sul primo gradino. Saltare, ammortizzare l’arrivo piegando le gambe e scendere un piede dopo l’altro. Il salto  richiede molta coordinazione e può esser pericoloso. E’ importante essere consapevole della propria condizione fisica per cui se non si sente in grado, meglio evita il punto 4 all’inizio della ripresa. 

Non dimenticarsi mai che le scale nascondono molte  insidie, per cui mettere sempre molta concentrazione durante l’allenamento e non dar nulla per scontato.

Fare 3 rampe per ogni tipo di esercizio ma ricordarsi che che prima di iniziare qualsiasi attività sportiva, è bene consultarsi col proprio medico per valutare con lui il quadro clinico evitando di incorrere in eventuali disturbi.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati