Come eseguire il riscaldamento per un allenamento con la cyclette?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Fitness
  4. Come eseguire il riscaldamento per un allenamento con la cyclette?

Il riscaldamento è fondamentale per qualsiasi attività si voglia intraprendere. Il nostro corpo è come una macchina: dopo l’accensione va ben riscaldata per avere la miglior prestazione. Con lo stesso principio, bisognerà preparare muscoli e articolazioni al lavoro successivo, incrementando la temperatura dei muscoli e del sangue nel tentativo di prepararsi al meglio all’allenamento fisico.

La durata del riscaldamento può variare notevolmente a seconda dell’intensità dell’attività fisica e del livello di forma fisica del soggetto. Per intenderci: un basso grado di allenamento aerobico richiede un breve riscaldamento, mentre un’attività fisica più intensa necessita di un riscaldamento molto più lungo. Il mio consiglio è quello di spendere i primi 10 minuti sulla cyclette con una velocità blanda e senza resistenza. Mentre si pedala è possibile riscaldare la parte superiore del corpo, spingendo le braccia in alto o facendo delle circonduzioni. In questo modo, si coinvolgeranno un maggior numero di gruppi muscolari e aumenterà l’attività cardiaca, oltre che la temperatura dei muscoli stessi. Naturalmente, il tutto deve essere eseguito con un’intensità che non porti subito all’affaticamento fisico. Bisogna, quindi, gestire questa fase senza aumentare troppo repentinamente i battiti cardiaci (mantenere una frequenza che va tra il 50 e il 60% della massima frequenza cardiaca).

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati